Barcellona, settembre 2016

Ero appena arrivata in città, avevo ancora il sapore dell’Italia attaccato addosso quando mi sono trovata circondata da sgargianti bandiere catalane. C’erano giovani sorridenti, anziani e famiglie a colorare ogni angolo di Barcellona e quasi dimenticavo di essere in Spagna, semplicemente mi sentivo in Catalogna.
Non a caso il sole caldo di settembre mi portò in plaça de catalunya e non posso fare altro che ricordare gli odori pungenti e i luminosi colori di quel luogo che era il punto di ritrovo della manifestazione.
In particolar modo mi soffermai su di un bambino, la bandiera legata come il mantello di un supereroe che si arricciava nell’aria mossa dall’agitarsi dei tanti uccelli e il sorriso a tratti incosciente tipico della sua età lasciavano percepire intensamente il sentimento d’indipendenza che permeava e animava quella città che mi è rimasta nel cuore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...