lib(e)ri da mancanze

“Quando una persona cara ci dà un libro da leggere, la prima cosa che facciamo è cercarla tra le righe”
‪- Daniel Pennac

Questa frase mi ha colpita perchè avevo dimenticato questa sensazione familiare, qualcuno che mi conosce così bene da essere in grado di regalarmi un libro, è passato troppo tempo dall’ultima volta che ne ho ricevuto uno.

sono io che mi sto chiudendo o è il mondo che mi circonda che ha chiuso gli occhi? Prediliglo la prima di risposta, non sono tipa da vittimismo sterile.

Prenderò in mano me stessa come ho sempre fatto, piccola Alice nel labirinto si ritrova e trova la via di uscita, pronta ad entrare in un altro labirinto irto di specchi.. perchè la nemica più ostile sono sempre e solo io.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...